Le certificazioni green dei laminati Greenlam Decolan importante garanzia per le aziende italiane

Il vantaggio per le aziende che partecipano a forniture contract nazionali e internazionali, legate a protocolli di green building.

Abbiamo intrapreso da anni un percorso di sostenibilità ambientale che ci ha portato ad ottenere il riconoscimento delle più importanti certificazioni.
I prodotti Greenlam vantano un ampio portfolio di certificazioni green:
GreenLabel Singapore
la necessità di soluzioni sostenibili è una questione annosa Riconoscendo la necessità di una riforma, il Consiglio per l’Ambiente di Singapore (SEC) ha compiuto il primo passo per portare il movimento verde a Singapore nel 1992. Ha lavorato a stretto contatto con l’Agenzia Nazionale per l’Ambiente (NEA) per creare un vero e proprio processo di certificazione verde che aderisse ai più alti standard internazionali – ISO14024 – nella valutazione di qualsiasi prodotto.

Nel 1994, il Singapore Green Label è entrato a far parte della Global Eco-Labelling Network (GEN), equiparando le certificazioni verdi locali a quelle di decine di altri marchi internazionali. Questa partnership ha ulteriormente consolidato l’autenticità del marchio verde di Singapore e ha ampliato le opportunità di fare affari in oltre 43 Paesi, tra cui Giappone e Stati Uniti.

GreenGuard Standard
GreenGuard “misura” su un manufatto l’emissione di circa 400 sostanze nocive: dagli ftalati al benzene, dalle ammine aromatiche alla formaldeide. Ogni tre mesi viene effettuato un test in apposite camere (situate in Germania e Stati Uniti) prelevando un apposito campione di prodotto. La certificazione dura un anno e si rinnova di anno in anno.

GreenGuard Gold Certification
Quando acquistiamo mobili e altri complementi d’arredo, non è raro vedere il logo Greenguard Gold su alcuni prodotti. Il logo verde certifica che un prodotto ha basse emissioni chimiche. La maggior parte dell’esposizione alle sostanze chimiche avviene proprio attraverso l’aria che respiriamo, compresa quella degli ambienti interni.

Queste emissioni si verificano quando i VOC (Composti Organici Volatili), presenti in alcuni prodotti, si decompongono a temperatura ambiente. I VOC sono sostanze chimiche a base di carbonio che si trasformano in gas e si disperdono nell’aria. Nell’ambiente interno possono essere presenti da 50 a 100 VOC diversi.

I VOC possono essere presenti nei materiali da costruzione, nei mobili e persino nei prodotti per la pulizia. Piastrelle, armadi, materassi o persino detergenti per pavimenti contengono VOC che possono essere dannosi per la salute.

L’impatto sulla salute dei VOC dipende da fattori quali:

Il livello di concentrazione
La durata dell’esposizione
Sensibilità individuale
Ventilazione della stanza

Non propriamente green, ma altrettanto importante è il riconoscimento della

NSF Certification ( National Sanitation Foundation Certification)
I nostri laminati sono tutti certificati come compatibili e sicuri per il contatto con il cibo.

Vai alle certificazioni

L’importanza delle basse emissioni di VOC

L’inquinamento dell’aria riguarda anche gli ambienti indoor ed è un fenomeno che richiede sempre maggiore attenzione. La certificazione “green” di eco-sostenibilità è un plus per le superfici adottate nell’interior design e in particolare nella produzione di laminati per arredamento.
La bassa emissione di VOC, composti organici volatili è un “credito” non trascurabile a favore dei prodotti eco-friendly

continua a leggere

Articoli correlati

  • 570 words2.9 min read
    scopri di più
  • 532 words2.7 min read
    scopri di più
  • 449 words2.2 min read
    scopri di più